Tendenze della primavera 2021: tagli e styling! | Ivory Hair

  • Lunedi

    Chiuso

  • Martedi

    08:00 - 20:00

  • Mercoledi

    08:00 - 20:00

  • Giovedi

    08:00 - 20:00

  • Venerdi

    08:00 - 20:00

  • Sabato

    08:00 - 20:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Ivory Hair

Tendenze della primavera 2021: tagli e styling!

Torniamo a parlare delle acconciature di tendenza per la primavera del 2021. Stiamo andando incontro alla bella stagione e – con tutte le cautele del caso – torneremo ad uscire. Giusto quindi iniziare a pensare a quale taglio di capelli adottare per risultare perfette in ogni situazione.
Scopriamo insieme le acconciature più gettonate di questa primavera 2021.

Capelli lunghi da sirena

Dopo un lungo periodo dove sembravano aver perso il loro ruolo predominante sulla scena, stanno prepotentemente tornando alla ribalta le chiome extralarge. La presentazione Valentino per la primavera-estate del 2021 e la cerimonia dei Grammy – dove a farla da padrona è stata per stile ed eleganza Dua Lipa – hanno sancito il definitivo ritorno dei capelli extra lunghi nel mondo del glamour. Il segreto? Armarsi di pazienza o ricorrere alle extensions.

Il pixie moderno

Il pixie ha da sempre ricoperto un ruolo più che rilevante nel mondo acconciature e anche in questo 2021 le cose non sono destinate a cambiare. Se avete i capelli corti, questo taglio è sempre un’ottima soluzione, sia che optiate per uno stile ultra corto alla Eve Apio o per una via di mezzo come il pixie cut sfoggiato da Zoe Kravitz.

Caschetto

Un’acconciatura che sta andando sempre più per la maggiore tra le star del red carpet hollywoodiano, ma che anche in Italia sta prendendo piede. Un esempio? Sicuramente il caschetto disordinato esibito dalla diciottenne Madame sul palco dell’Ariston durante l’ultimo Festival di Sanremo. Il segreto per esaltare un caschetto di questo tipo sta nel riuscire a giocare con la texture naturale dei capelli, enfatizzandone le caratteristiche di base e andando ad esaltare la piega puntando su unicità e personalità. Si tratta della soluzione ideale soprattutto per chi naturalmente presenta capelli crespi o in qualche modo tendenti al riccio. In caso di capelli molto fini e molto lisci serve infatti molto più sforzo per conferirgli quell’effetto “finto trasandato”.

Capelli super ricci al naturale

Dalle pagine di British Vogue, il parrucchiere di fama internazionale Vernon François ha affermato che il 2020 è stato l’anno nel quale è stato riscoperto il valore naturale dei capelli. L’hair stylist ha quindi suggerito di continuare a percorrere questa strada, invitando i suoi colleghi a sviluppare tecniche ed acconciature per far risaltare le texture naturali delle rispettive clienti. In questa ottica, un tipo di capelli che per definizione richiama la naturalezza sono i ricci.

Frangia a tendina

Bentornate negli anni settanta. Sta prepotentemente tornando sulle scene la croce e delizia di ogni parrucchiere: la frangetta. Il 2021 è l’anno della frangia a tendina, lunga su tutta la fronte e a sostegno di un’acconciatura lunga, che tende a ricadere morbidamente lungo le spalle. Fate però sempre attenzione a saper calibrare bene questa scelta, valutando soprattutto l’armonia del viso e le dimensioni di alcuni tratti somatici (in particolar modo il naso) prima di gettarvi a capofitto verso la frangetta.