• Monday

    Chiuso

  • Tuesday

    08:00 - 20:00

  • Wednesday

    08:00 - 20:00

  • Thursday

    08:00 - 20:00

  • Friday

    08:00 - 20:00

  • Saturday

    08:00 - 20:00

  • Sunday

    Chiuso

Seguici su

Ivory Hair

Le tendenze primavera/estate 2021 per i capelli castani

I capelli castani sono la pigmentazione più diffusa nelle texture naturali degli italiani e rappresentano una base più che ottima da poter andare ad illuminare con diverse tecniche, tagli e tonalità. La primavera è la stagione del cambiamento e della rinascita e in questo articolo vi diamo qualche suggerimento sulle tendenze in voga nel corso di questa primavera/estate 2021.
Ecco quindi a voi una carrellata di stili e look dai quali prendere ispirazione per rendere unica la vostra acconciatura.

Capelli castani con pennellate di viola

Il gioco dei contrasti funziona sempre, anche nella colorazione dei capelli. Se volete fare in modo che la vostra capigliatura non passi inosservata, potete scegliere delle pigmentazioni che insistano sui contrasti audaci e dal tocco glamour. L’alternanza di nuance, con particolare focalizzazione sul ciuffo, dona ai capelli movimento e dinamismo, dando come risultato una tonalità luminosa particolarmente indicata per esaltare la voluminosità.

Castano wild

Il castano è il colore della terra e dargli un tocco wild rappresenta sempre un’ottima soluzione. Se la vostra texture di partenza tende al castano naturale, una buona idea è pensare di ravvivarlo con sfumature nuove e intriganti. L’obiettivo finale deve essere un look ricco e morbido, in grado di sprigionare tutta la sua luminosità grazie ai riflessi dorati. L’abbinamento vincente è rappresentato da una pelle scura o tendente all’olivastro. I colori oro tipici della terra riusciranno infatti a far risaltare perfettamente i vostri lineamenti del volto.

Castano profondo e luminoso

Le regole sono importanti e in genere vanno seguite, specialmente quando parliamo di capelli, ma in questo caso potete osare andando a stravolgere il classico paradigma. Invece di rendere più chiare le ciocche intorno al viso per dare luminosità, potete andare a tingerle con tonalità più scure dando vita ad un castano ricco e vibrante. Questo risultato incornicia il volto e dona profondità e movimento, valorizzando i tratti somatici del viso in una maniera sorprendente. Ricordatevi di giocare con le lunghezze!

Castano rame

Un colore semplice ma che sortisce sempre il suo effetto andando a creare un bel contrasto con le radici scure. Un look che rimanda agli anni Settanta, un decennio molto in voga in questo inizio di anni 2020 sia a livello di colori sia a livello di acconciature e abiti. Occhio a non esagerare con i volumi, ma cercate di valorizzarvi con un bel
taglio asimmetrico, corto sul davanti e lungo sulle spalle.

Capelli castani dal mood sofisticato

Se amate acconciature sofisticate allora il castano scuro è la soluzione ideale per voi. Si tratta di una colorazione molto versatile in grado di mettere in evidenza i dettagli non solo del vostro viso, ma anche dell’outfit che avete deciso di abbinare. Il gioco è sempre quello dei contrasti cromatici, appositamente creati per arricchire la capigliatura con sfumature tendenti al cioccolato.

Capelli color terra bagnata

Chiudiamo infine con un consiglio per un colore di capelli castani veramente particolare. Parliamo della tonalità tendente a quella della terra bagnata. In questo caso potete vivacizzare i vostri capelli con delle pigmentazioni tendenti al biondo o al color terra bruciata (una via di mezzo tra rame e rosso). Il risultato sarà un castano lucido, ricco ed estremamente saturo. La peculiarità di questa colorazione è rappresentata dall’estrema versatilità, che permette di personalizzarla in tanti modi diversi, facendo sì che ognuno possa esaltare le proprie caratteristiche individuali.