Capelli voluminosi: il fenomeno big hair | Ivory Hair

  • Lunedi

    Chiuso

  • Martedi

    08:00 - 20:00

  • Mercoledi

    08:00 - 20:00

  • Giovedi

    08:00 - 20:00

  • Venerdi

    08:00 - 20:00

  • Sabato

    08:00 - 20:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Ivory Hair

Capelli voluminosi: il fenomeno big hair

I capelli voluminosi o big hair, sono una tendenza che va ormai avanti da almeno un decennio. Una capigliatura voluminosa mette in luce i dettagli del volto e del corpo di ogni donna ed è per questo che rappresenta da sempre una soluzione ideale per chi vuole mettersi in mostra e non passare mai inosservata. I big hair sono un fenomeno dalla portata talmente vasta al punto da essere diventati protagonisti di una mostra inaugurata il 27 maggio al salone di Pier Giuseppe Moroni a Milano. Una vera e propria celebrazione di questa iconica acconciatura che nel corso dei secoli ha saputo reinventarsi e rimanere sempre attuale grazie alle sue caratteristiche inimitabili.

Storia e ispirazione dei capelli voluminosi

Nel corso dei secoli, alcune delle donne più importanti che hanno caratterizzato le epoche storiche di maggiore rilevanza sono state ritratte e descritte a partire proprio dalle loro capigliature voluminose. Dal caschetto rigonfio di Cleopatra ai capelli cotonati della regina Maria Antonietta, passando per Elisabetta I d’Inghilterra, questa texture si è legata indissolubilmente a fascino e potere, diventando immortale nel tempo insieme alle sue protagoniste. Icone assolute di emancipazione femminile e donne di successo sembrano aver assorbito il potere della loro chioma.

La cofana: biglietto da visita per donne forti

Tra le varie acconciature che una texture versatile come quella voluminosa rende realizzabili, non è possibile non citare la cofana, conosciuta anche come acconciatura ad alveare o Beehive. Diretta discendente degli anni Sessanta e del movimento Hippie, la cofana è stata portata alla celebrità da una delle First Lady americane più amate di tutti i tempi: Jackie Kennedy. La moglie del compianto John Fitzgerald, in quasi tutte le sue uscite pubbliche a fianco del Presidente sfoggiò questa capigliatura inconfondibile, consegnando ai posteri uno stile che ancora oggi viene imitato. In epoca moderna infatti il Beehive è stato spesso riproposto come acconciatura da diverse star di Hollywood ma anche da diversi marchi di moda che l’hanno riportata in auge in passerella. Tra le esponenti dello star system più celebri ad aver sfoggiato questa capigliatura ricordiamo due cantanti di assoluto talento: Amy Winehouse e la collega Lana Del Rey. Per quanto riguarda il mondo della moda, invece, il marchio Moschino si è fatto spesso alfiere di questa acconciatura ad alveare e più in generale dei Big Hair.

Come ottenere capelli voluminosi

Il miglior modo per dare un look voluminoso ai vostri capelli e rendere indimenticabile la vostra acconciatura, abbinandola a ogni tipo di outfit, è rivolgersi ad un hair stylist e affidarsi alle sue sapienti mani. Il procedimento per ottenere capelli voluminosi è articolato e deve essere eseguito nel giusto modo per evitare di stressare troppo il capello. Prima di tutto vengono isolate delle ciocche di capelli, che poi vengono estese e tirate verso l’alto. In seguito, le stesse ciocche vengono pettinate dalle punte alle radici, cotonandole. Si procede via via con le altre ciocche finché non risulterà l’effetto volume desiderato. Infine, i capelli si pettinano delicatamente sulla superficie, per nascondere la cotonatura e creare un effetto volume naturale. In alcuni casi è necessario ricorrere a una leggera spruzzata di lacca su capelli asciutti, per rendere l’acconciatura ancora più vaporosa e voluminosa. Dopo aver trattato appositamente i capelli, è possibile modellarli per creare l’effetto voluminoso che desiderate, come una perfetta capigliatura a nido d’ape.