Capelli rossi: la tendenza francese dell’estate | Ivory Hair

  • Lunedi

    Chiuso

  • Martedi

    08:00 - 20:00

  • Mercoledi

    08:00 - 20:00

  • Giovedi

    08:00 - 20:00

  • Venerdi

    08:00 - 20:00

  • Sabato

    08:00 - 20:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Ivory Hair

Capelli rossi: la tendenza francese dell’estate

I capelli rossi sono un vanto di molte donne ed in generale un desiderio diffuso nell’universo femminile. Non tutte hanno il coraggio di sfoggiare una chioma fiammante, specie durante la stagione calda.
Ma c’è una buona notizia: quest’anno la tendenza redhair arriva in direttissima dalla Francia.
Oltralpe i capelli rossi, con tutte le loro declinazioni, sono i più invidiati e richiesti di questa estate 2021.

Sfatato il falso mito che vuole che rendano chi li porta “eccessiva”, oggi trend dei capelli rossi passa attraverso volti eterei e bellezze rinascimentali.
Diverse sono le celebrity e le influencer che li hanno sfoggiati per prime, rendendoli una vera e propria tendenza.
Parliamo proprio di bellezze francesi in primis, partendo da Audrey Fleurot. L’attrice celebre per “Quasi Amici” sfoggia sui suoi canali social un rosso ramato molto delicato, accostandolo alle sue adorabili lentiggini.
Isabelle Huppert, una delle attrici più titolate della storia del cinema, preferisce invece delle onde morbide e retrò per valorizzare il suo rosso intenso, molto sensuale e più che adatto a un fascino maturo come il suo.

I capelli rossi erano già molto richiesti grazie a serie di successo come Mad Men, dove la bellissima Christina Hendricks ha sfoggiato senza paura una fluente chioma rossa o Desperate Housewives, in cui l’iconica Bree Van De Kamp ha portato sin dal lontano 2004 il suo rosso irlandese con fierezza.
Oggi una delle attrici che si può dire portavoce di questo ritorno del rosso sui nostri schermi è la giovane Anya Taylor-Joy, ammirata da tutto il mondo nella miniserie “La regina degli Scacchi”.

La seduzione del rosso, durante l’estate 2021 non ha limiti: le declinazioni del pigmento sono infinite. Chi non vuole osare, può scegliere un rosso castano, chi si sente di dare una sferzata alle proprie chiome può optare per un mogano intenso.
Ciò che è essenziale è il saper accostare la tonalità giusta all’incarnato di ogni donna.
Senza uscire dalla propria comfort zone, è possibile ottenere una colorazione rossa utilizzando uno shampoo pigmentanto in grado di donare ai capelli dei riflessi temporanei.
Dopo qualche lavaggio le chiome torneranno del colore naturale, sbiadendo gradualmente. In questo modo sarà possibile esaudire il desiderio di vedersi con la chioma rossa, con una soluzione temporanea. Chi desidera un cambiamento vero, rimanendo in linea con le tendenze attuali, invece, si può concedere dei riflessi rossi con la tecnica dell’hair painting.
Questa speciale tecnica consente di creare dei punti luce intorno all’ovale del volto in maniera uniforme e dall’effetto naturale. La tecnica perfetta per chi desidera dare un tocco di originalità e stile per la propria chioma. Il colore può essere infatti applicato sulla lunghezza intera dei capelli, oppure no, allo scopo di creare alternatamente delle differenze d’ombra e luce e illuminare la chioma.

Sempre più frequente è l’etica e l’attenzione all’ambiente, attraverso l’utilizzo di prodotti naturali e a basso impatto ambientale, ma anche con eccipienti sempre meno nocivi per il cuoio capelluto.
Il rosso è il colore che più di tutti è in grado di conferire profondità ai capelli, e allo stesso tempo è realizzabile anche con metodi naturali come quello molto conosciuto dell’henné, la tinta naturale per eccellenza.

A scelta fatta, non resta che godere del rosso che più si adatta ad ognuna, seducente e magnetico in ogni declinazione.