• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    08:00 - 20:00

  • Mercoledì

    08:00 - 20:00

  • Giovedì

    08:00 - 20:00

  • Venerdì

    08:00 - 20:00

  • Sabato

    08:00 - 20:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Ivory Hair

tenedenza capelli 2021 parrucchiere ancona

Tendenza capelli 2021: parola d’ordine versatilità!

Nuovo anno scolastico-lavorativo, nuovo giro, nuova corsa e nuovo taglio di capelli, in tendenza con le ultime mode del momento! L’autunno è la stagione della rinascita e cosa c’è di meglio di un cambio di look per rinnovarsi, magari optando per un’acconciatura all’ultima moda? Scopriamo insieme cosa si dice di nuovo nel campo dell’hair style e quali sono i tagli che andranno per la maggiore nell’autunno/inverno 2021.

La cosa più importante: salute, bellezza e colore

Dopo le vacanze al mare, il sole, l’acqua salata o il cloro delle piscine, si pone sempre lo stesso problema: capelli stressati, colore spento, punte rovinate. La prima cosa da fare è prenotare un appuntamento dal parrucchiere per restituire alla chioma vitalità e bellezza. Sì al taglio delle punte, anche se si vuole mantenere la lunghezza, a uno sfoltimento se necessario e al colore.
Le tinte più in voga per l’autunno saranno quelle calde e molto riflessate quindi tutti i castani, i neri intensi, i biondi metallici. Da valutare la possibilità di tingere qualche ciocca con colori vivaci e alternativi come il rosa, il blu, il verde: una pennellata di colore che dà movimento, un colpo di coda estivo per mantenere ancora per qualche mese il mood delle notti magiche in spiaggia.

I tagli: 5 idee super trendy

Quali sono le tendenze per i tagli di capelli femminili in questo autunno 2021? Vediamole insieme.

1. Ritorno agli anni ’70

I tagli selvaggi e sbarazzini degli anni ’70 ci piacciono davvero molto. Tornano in voga le chiome ultra-voluminose, dall’aspetto naturale e finto-spettinato che richiamano il concetto di libertà, cosa che tanto ci è mancata in questi ultimi mesi. Capelli lunghi o medio-lunghi, mai completamente lisci ma sempre ravvivati da un’ondulazione naturale, che ricadono sulle spalle in dolci e ampie onde. L’effetto finale deve essere quello di essere appena uscite dalla doccia e aver lasciato asciugare i capelli all’aria, naturalmente.

2. Il caschetto

Un evergreen che, da anni, è sul podio dei tagli più desiderati dalle donne e non accenna a perdere consensi. Semplice da tenere, in grado di donare un aspetto ordinato anche quando si ha poco tempo a disposizione, personalizzabile in base al tipo di viso. Con frangetta o ciuffo perfettamente scolpito al millimetro o asimmetrico, liscio o leggermente mosso: scegliendo il caschetto non si sbaglia mai, è un taglio che sta bene a tutte, molto versatile, da gestire in base all’umore della giornata o all’occasione in cui sfoggiarlo.

3. Super corto e trasgressivo

Prende sempre più piede la moda di sfoggiare testoline femminili con una zazzera cortissima. Le donne coraggiose, che optano per i capelli corti, piacciono molto. Una scelta perfetta per le personalità forti, trasgressive, che vogliono stupire e amano infrangere i canoni di bellezza cosiddetti tradizionali. Sì quindi al taglio ultra-corto da far brillare con il gel o da tenere al naturale con un effetto finto-spettinato da bad-girl.

4. Il taglio scalato

Lungo, medio o bob: la scalatura è quella magia che permette di valorizzare qualsiasi tipo di viso esaltandone i punti forti e nascondendo eventuali difetti. Il taglio scalato addolcisce, delinea, scolpisce e dona un movimento naturale alla chioma in grado di farla risultare più ricca, piena e vitale. Di semplice manutenzione e molto versatile, è la scelta ideale per chi vuole un taglio classico ma unico perché ogni scalatura è diversa dall’altra e va indossata come un abito fatto su misura o come il proprio sorriso.

5. Ricci e riccissimi

Croce e delizia di chi ha la fortuna di averli: i ricci. Capricciosi, indomabili, bellissimi. Come acconciarli senza rinunciare al volume e alla definizione? Con lo shag: una lunghezza media che permette ai ricci di riversarsi oltre le spalle, in modo che il peso della chioma li costringa a contenere il volume e dare all’acconciatura una linea ordinata ed elegante, senza perdere in vivacità e movimento.