• Monday

    Chiuso

  • Tuesday

    08:00 - 20:00

  • Wednesday

    08:00 - 20:00

  • Thursday

    08:00 - 20:00

  • Friday

    08:00 - 20:00

  • Saturday

    08:00 - 20:00

  • Sunday

    Chiuso

Seguici su

Ivory Hair

Capelli corti: i tagli più belli dalle passerelle di Milano

Capelli corti: quali sono le tendenze della Fashion Week

Si è conclusa ieri la settimana della moda di Milano e tra sfilate, abiti da sogno e celebrities, non sono passati inosservati i tagli di capelli che faranno tendenza nella prossima stagione. Sulle passerelle infatti molte delle modelle hanno sfoggiato dei bellissimi capelli corti e acconciature particolari. La moda dei capelli corti sta ritornando alla ribalta sempre più prepotentemente, grazie anche a molte star del mondo dello spettacolo che ne hanno fatto il proprio look. I capelli corti in alcuni casi si trasformano in veri e propri accessori per il capo che non necessitano di altro: basta un taglio “stravagante” per catturare l’attenzione.

Idee per capelli corti dalla Milano Fashion Week 2021

Tra i tagli che si sono visti maggiormente nella settimana della moda di Milano 2021 ci sono stati sicuramente i capelli cortissimi e lisci. Il taglio corto mette in evidenza i contorni del viso, facendolo esaltare in tutta la sua bellezza e mettendo in luce i punti più affascinanti. Generalmente questo taglio prevede contorni frastagliati, poco netti, che diventano quasi la riproduzione di eleganti pizzi e merletti. I capelli cortissimi e lisci, leggermente frastagliati, sono stati tra i maggiori protagonisti soprattutto nelle sfilate di Jil Sander. Per quanto riguarda i capelli corti e mossi, invece, quelli più in voga sono stati i tagli ispirati all’icona della musica degli anni Ottanta, David Bowie. In questo caso le chiome diventano leggermente più lunghe per permettere un gioco di ondulazione e movimento davvero di tendenza. Tra le sfilate più interessanti in questo caso ci sono state senza dubbio quelle di Roberto Cavalli, in cui le modelle hanno rievocato i mitici anni Ottanta con le loro capigliature. Ma non ci sono solo onde: i capelli corti sono anche riccissimi e arrivano direttamente dall’Africa e dall’Oriente. Anche in questo caso le passerelle delle sfilate di Cavalli hanno visto primeggiare questa tendenza senza genere.

Alcuni dei tagli corti più interessanti della settimana della moda di Milano

A conclusione della Fashion Week di Milano 2021, è possibile già capire quali saranno i look di maggiore tendenza per il prossimo anno e soprattutto per l’estate 2022. Chi vuole essere sempre al passo con le mode non potrà sicuramente rinunciare a un taglio corto. Sottili, voluminosi, ricci o lisci non importa: ciò che conta è che i capelli non superino l’altezza del volto o del collo.
Oltre ai capelli liscissimi e corti, impreziositi con glitter colorati, nelle sfilate Blumarine uno dei tagli che è diventato protagonista è stato il caschetto biondo. Anche quest’ultimo richiama le mode dei tempi passati e incornicia il viso donando un aspetto giovane e brillante.
Un altro taglio corto che incornicia il viso è lo scalato riccio: a differenza di quello liscio, questo taglio dona maggiore volume e movimento a tutta la chioma, come si è potuto notare durante le sfilate di Alberta Ferretti.
Per finire, per un look vintage e squisitamente retrò, le modelle che hanno sfilato per Alessandro Enriquez hanno optato per capelli dal finish gloss caratterizzati da un’onda sulla parte frontale.

Di certo il taglio corto, in tutte le sue varianti, sarà tra le tendenze hairstyle del 2022. Se stai pensando a un taglio per rinnovare il tuo look, il prossimo sarà di sicuro l’anno giusto!