• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    08:00 - 20:00

  • Mercoledì

    08:00 - 20:00

  • Giovedì

    08:00 - 20:00

  • Venerdì

    08:00 - 20:00

  • Sabato

    08:00 - 20:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Ivory Hair

Tagli per capelli lunghi: quali sono i migliori per il 2022

Capelli lunghi: quali sono i tagli più in voga per il 2022

I capelli lunghi rappresentano senza dubbio i più apprezzati dalla maggior parte delle donne dal momento che donano particolarmente a quasi tutte e si adattano a molte tipologie di viso. I capelli lunghi devono essere comunque curati con attenzione, a partire dal taglio. Non bisogna infatti trascurare la propria acconciatura poiché anche i capelli lunghi hanno bisogno di carattere e di personalità. Pertanto bisogna capire quali sono i look più in voga per il 2022 per non farsi trovare impreparate e essere sempre alla moda. In particolare, sulle passerelle primavera/estate 2022 i capelli lunghi sono stati i maggiori protagonisti, prediligendo soprattutto tagli classici e senza tempo. Se per i capelli corti infatti si punta sull’originalità e sulle “stranezze”, i capelli lunghi invece restano in un ambito più tradizionale, senza rinunciare comunque alle proprie caratteristiche. Le acconciature per i capelli lunghi sono adatte sia ai capelli lisci sia a quelli ricci e prediligono soprattutto i tagli scalati e la frangetta.

Tendenza capelli lunghi 2022: su cosa puntare

Uno degli elementi più importanti sia per i capelli lisci sia per i ricci è senza dubbio il perimetro. Una buona acconciatura infatti non è determinata soltanto dalla dimensione e dalla lunghezza del capello ma anche dal suo volume. Chi non ha i capelli molto folti può puntare su tagli scalati che danno otticamente l’impressione di avere una chioma più folta e piena. I capelli scalati, inoltre, sono in grado anche di conferire maggiore carattere a chi li porta: grazie al movimento delle scalature si può dare maggiore freschezza al volto. Pertanto questo tipo di taglio è consigliato in particolar modo alle donne che hanno superato i quarant’anni. Un altro elemento di grande tendenza per la primavera/estate 2022 è senza dubbio la frangia: tra quelle maggiormente in voga ci sono la frangia a tendina, la frangia a collo di bottiglia e la frangia corta. La frangia è indicata soprattutto per le donne che hanno la fronte alta oppure il viso molto spigoloso e quadrato perché addolcisce i tratti del viso.

La piega per i capelli lunghi: qual è quella più indicata

Oltre al taglio, è necessario tenere in considerazione anche la piega. Quest’ultima varia a seconda del tipo di capello e del volume. In particolar modo la piega ondulata e molto strutturata viene superata da acconciature più semplici e molto naturali. Chi ha i capelli lisci e molto lunghi può lasciarli al naturale (oppure utilizzare la piastra), mentre chi vuole dare maggiore movimento alla chioma può optare per delle onde appena accennate. Sono da prediligere i capelli mossi, realizzati in modo morbido e semplice, evitando quindi ciocche troppo definite. Le ragazze che hanno i capelli ricci invece possono puntare sulla ricerca del volume e sull’imperfezione. L’effetto crespo viene sdoganato e si predilige un risultato selvaggio ed estremamente all’avanguardia. È bene dunque evitare il ferro arricciacapelli che conferirebbe alla capigliatura un effetto troppo artificiale. Naturalmente bisogna tenere in considerazione che i capelli lunghi devono essere ben curati per apparire visibilmente più sani. È opportuno effettuare trattamenti in salone per rigenerare la chioma, ma chi preferisce può anche utilizzare delle maschere a casa. In commercio ce ne sono tantissime molto valide e indicate per le diverse tipologie di capello. Anche le maschere fai da te possono essere una buona soluzione: queste ultime devono essere realizzate con ingredienti naturali come il miele e l’aloe vera che donano nutrimento e idratazione. Da non dimenticare poi anche l’utilizzo di oli di origine naturale come l’olio di cocco, l’olio di Jojoba oppure il burro di Karité.