• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    08:00 - 20:00

  • Mercoledì

    08:00 - 20:00

  • Giovedì

    08:00 - 20:00

  • Venerdì

    08:00 - 20:00

  • Sabato

    08:00 - 20:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Ivory Hair

Octopus hair: il taglio ideale per chi ha i capelli fini

Uno dei nuovi trend che sta letteralmente spopolando tra la generazione Z è l’Octopus hair. Si tratta di una novità assoluta che, non appena è apparsa su Pinterest ha contato migliaia e migliaia di ricerche. Dopo il mullett e il long bob, si prefigge di diventare il taglio più adatto a chi ha i capelli con le lunghezze svuotate. Onde sinuose, simili a quelle di una medusa, danno movimento alla chioma regalando texture e volume, vediamo di cosa si tratta.

Il nuovo trend 2022

La nascita dell’octopus hair è un’evoluzione del taglio sfoggiato da Billie Eilish e Miley Cyrus. Il design infatti assomiglia molto ai tentacoli del polito, proprio da questa somiglianza prende il nome con cui lo conosciamo. Non è semplice regalare alla chioma questo movimento e volume, perché bisogna realizzare sui capelli un doppio taglio: uno sulla parte superiore e uno che armonizzi le lunghezze al resto della chioma. Il risultato finale lascia letteralmente senza parole perché, anche i capelli fini ritrovano vigore e volume mai visti prima. Ha iniziato a diffondersi in Estremo Oriente per raggiungere le coste europee in pochissimo tempo. Il risultato non dispiace nemmeno alle star che sono già pronte a sfoggiare questo taglio anticonformista e originale.

La particolarità del taglio

In passato si ricercavano lunghezze piene che riuscissero a dare volume all’intera capigliatura, l’octopus hair al contrario, svuota la parte sottostante per fornire volume solo sulla parte superiore. Nello specifico, il taglio viene realizzato creando delle sfumature laterali molto ben delineate, il tutto attraverso un rasoio con cui sfilare e scalare i capelli. Per contornare il viso invece, il must have del momento, il ciuffo a tendina, la lunghezza ideale è fin sotto le orecchie per dare definizione e semplificare la messa in piega.

Chi può indossare gli octopus hair

Data la versatilità di questo hair style, è consigliato praticamente a tutte per dare una svecchiata al proprio look con uno stile senza precedenti. Gli octopus hair riescono a rivoluzionare una chioma piatta e priva di movimento. Ecco perché è consigliato soprattutto a chi ha i capelli molto fini e lisci, in questo modo, il capello sarà leggero e semplice da gestire. Inoltre, il volume sulla parte superiore si può tranquillamente azzerare con una passata di piastra. Anche chi ha una chioma folta può trarre il meglio dagli octopus hair, sfilare le lunghezze riduce di molto il crespo, garantendo la presenza di meno massa da gestire. Infine, il taglio è perfetto per chi ama i capelli lunghi e mossi, si può evidenziare al meglio ogni singola ciocca.

Come mettere in piega gli octopus hair

Lisci, ricci o mossi, gli octopus hair regalano un effetto unico. Il taglio nasce per essere messo in piega con onde morbide, come i tentacoli del polpo, il ciuffo frangia si armonizza al meglio regalando alla piega pienezza e movimento. Anche liscio il taglio regala grandi soddisfazioni, permette di semplificare la stiratura, facilitandone l’hair style. Le scalature con la piega liscia sono molto evidenti e regalano un effetto anni ’90 unico. Infine, ricci consentono di avere un mosso definito, grazie alla leggerezza delle lunghezze, basta una semplice mousse per gestire il riccio al meglio evitando l’effetto crespo che è sempre dietro l’angolo. Per sua natura il taglio regala volume e movimento ai capelli, senza bisogno di usare prodotti particolari per prendersene cura.