• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    08:00 - 20:00

  • Mercoledì

    08:00 - 20:00

  • Giovedì

    08:00 - 20:00

  • Venerdì

    08:00 - 20:00

  • Sabato

    08:00 - 20:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Ivory Hair

Legare i capelli senza elastici: come fare

Legare la chioma senza stressarla: ecco tutti i trucchi

I capelli costituiscono senza dubbio una delle parti più importanti in una persona perché incorniciano il viso e lo rendono più armonioso. Proprio per tale ragione è fondamentale avere una chioma sana e bella: per farlo è opportuno prendersene cura al meglio evitando di danneggiarli. Non tutte le donne in realtà sanno che uno degli errori più comuni che riguarda i capelli consiste nel legarli troppo spesso e con elastici poco adatti.

In commercio infatti esistono degli elastici realizzati con materiali sintetici che possono strappare i capelli o rovinare le lunghezze. Per tale ragione è preferibile evitare di legare troppo spesso la chioma ma ci sono dei momenti in cui questo procedimento è necessario, ad esempio quando si va in palestra oppure quando si lavora e i capelli ricadono sul viso. Per ovviare a questo problema è possibile imparare a legare i capelli senza elastico: grazie a questo espediente la capigliatura sarà molto meno stressata e decisamente più sana.

Come si legano i capelli senza l’uso dell’elastico

Ormai la tendenza di legare i capelli senza elastico sta diventando molto diffusa soprattutto tra le ragazze più giovani. Su Tik Tok infatti molte influencer hanno sperimentato questo nuovo modo di acconciare la chioma e sono subito state imitate da tantissime donne. Tra le acconciature più semplici da replicare senza usare l’elastico ci sono senz’altro la coda di cavallo e lo chignon.

Per la prima bisogna sollevare la chioma come se si volesse realizzare una normale coda con l’elastico, dopodiché si dovrà creare un’apertura nella parte posteriore. Successivamente utilizzando le dita si dovranno raccogliere i capelli restanti e disporli all’interno dell’apertura. Il risultato sarà una coda morbida e molto trendy. Questa tecnica è perfetta per le ragazze che sono alle prime armi e che non hanno molta manualità dal momento che è molto semplice da realizzare.

Anche lo chignon si può creare senza elastico: in questo caso verrà realizzata un’acconciatura bassa e spettinata, molto in voga anche tra le celebrità. Per crearla basterà prendere tra le mani i capelli e attorcigliarli su se stessi senza essere troppo precisi. Per fermare le ciocche si potranno utilizzare delle forcine dello stesso colore dei capelli in modo tale da renderle invisibili. Chi preferisce può anche tirare fuori alcuni ciuffetti per dare vita a un’acconciatura molto naturale e chic. In alternativa alle forcine si possono usare anche altri accessori come una matita oppure una bacchetta. È bene tenere presente però che tali metodi sono efficaci soltanto sui capelli lunghi oppure di media lunghezza, mentre per i capelli corti bisognerà usare necessariamente un elastico.

Altri metodi per creare acconciature senza elastico

Un altro modo molto cool per legare i capelli evitando l’uso dell’elastico consiste nell’adoperare un semplice foulard. Questo accessorio infatti non viene utilizzato soltanto per coprire il collo ma può avere molteplici funzioni. Utilizzandolo tra i capelli è possibile creare delle acconciature alla moda, adatte in particolar modo alla stagione primaverile ed estiva. I foulard in seta sono molto delicati e non rovinano i capelli, tuttavia potrebbero essere poco indicati per legare i capelli molto lisci e sottili che tenderebbero a scivolare. Pertanto in questi casi è preferibile utilizzare quelli in cotone o in lino, che hanno senz’altro una presa maggiore sulla chioma. Per ottenere un effetto ancora più alla moda è possibile adoperare foulard colorati oppure con stampe floreali da abbinare al proprio outfit.