• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    08:00 - 19:00

  • Mercoledì

    08:00 - 19:00

  • Giovedì

    08:00 - 19:00

  • Venerdì

    08:00 - 19:00

  • Sabato

    08:00 - 14:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Ivory Hair

Il tendrils delle Star che fa tendenza nel 2023

Questo 27 gennaio siamo tutti in attesa del debutto di Shotgun Wedding, il nuovo film di Jennifer Lopez che andrà in onda su Prime Video.
Oltre alla commedia divertente e graffiante che si prospetta, a lasciare le fashion victim stupite saranno le acconciature che la diva ha preannunciato di sfoggiare, una delle quali è stata presentata lo scorso 12 gennaio su Instagram.
Non a caso hanno messo le mani sulla testa della meravigliosa latina artisti dei capelli come Chris Appleton, che ha guidato un team di esperti capaci di rendere il look di Jennifer uno dei meglio riusciti del nuovo anno.
Abbiamo quindi visto comparire il Tendril, un’acconciatura ormai sparita dai radar da circa due decenni e tornata di gran moda con la ripresa degli anni ’90 che è avvenuta nell’ultimo periodo.

Cosa sono i tendrils?

La parola è piuttosto controversa e indica i viticcci, cioè quelle piante rampicanti che tendono ad attorcigliarsi su loro stesse e creare un effetto vortice.
Questa idea è stata fortemente applicata ai capelli e in particolare ai look degli anni ’90, ma attualmente si è deciso di rivisitare questa tendenza della moda in una chiave più romantica e raffinata.
Parliamo in sostanza di due ciocche più o meno consistenti che incorniciano il volto, scendendo morbide e realizzando un delizioso gioco dinamico.
Attenzione a non cadere nella tentazione del boccolo stretto, decisamente anacronistico, a favore di un’onda delicata che dona a ogni tipo di volto addolcendolo.
Via libera quindi alle onde, in una versione decisamente raffinata e glamour.

Come indossare i tendrils

I tendrils sono in realtà un’acconciatura piuttosto versatile, che si presta a essere strutturata sia con i capelli sciolti sia con quelli legati.
Se desideri lasciare la chioma libera al vento, scegli per un mosso naturale, in quanto il liscio perfetto potrebbe non sposarsi adeguatamente con il movimento di questi torchon.
Per quanto concerne le acconciature, nel tempo libero puoi scegliere una coda bassa, che si alza in caso di occasioni glamour e si impreziosisce con fermagli ed elastici ricoperti di pietre o dal tessuto prezioso.
Jennifer Lopez ha deciso di presentarsi al suo pubblico prima dell’uscita del film con uno chignon basso e raffinato, che la trasforma in una donna sensuale e distinta, anche per merito di un trucco rosa pallido capace di esaltare al meglio i suoi colori.
I tendrils stanno bene pure se abbinati a una treccia, a patto che non sia troppo stretta ma nella sua versione più morbida e casual, sempre per riprendere lo spirito romantico e naturale che è proprio di questa tendenza ripresa dagli anni ’90.

Quali colori valorizzano meglio di Tendrils?

I tendrils si prestano a essere portati sia dalle bionde sia dalle more, ma rendono al meglio se il colore è sfaccettato e caratterizzato da varie sfumature.
Il movimento rotatorio del torchon permette alla luce di esaltare le varie tonalità, rendendo il biondo ancora più caldo e il castano decisamente sensuale.
Nel caso di Jennifer Lopez si è deciso di optare per un voluttuoso caramello, che si sposa egregiamente con i colori della star latina e ne esalta l’incarnato caldo e compatto.

Tra le nuove tendenza riprese dagli anni ’90 quella dei tendrils è certamente una delle più percorribili da ogni target di donna, in quanto semplice da realizzare e versatile per quanto riguarda l’acconciatura.
Potrai uscire in ordine da casa anche con poco tempo a disposizione, usando un ferro tondo per ottenere l’onda.
Pronta a sperimentare questa acconciatura? Ti aspettiamo in Salone!