• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    08:00 - 19:00

  • Mercoledì

    08:00 - 19:00

  • Giovedì

    08:00 - 19:00

  • Venerdì

    08:00 - 19:00

  • Sabato

    08:00 - 14:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Ivory Hair

Il “Cottagecore” e le acconciature Country Chic

Sfogliando le riviste di moda o le pagine web riservate al look delle Star, ti sarai accorta come la primavera in arrivo abbia contagiato le loro acconciature.
Se non hai mai sentito parlare di cottagecore, questo è il momento di scoprire questa tendenza di stagione e come il mood di campagna possa essere rivisitato in chiave chic.

In cosa consiste il Cottagecore

Sono molte le Star che si sono lasciate conquistare dal Cottagecore, a partire da Chiara Ferragni con il suo long bob, per finire a Nicola Peltz, passando per Hailey Bieber o Madiaon Beer.

Di cosa si tratta esattamente?
Pensa ai film in costume dell’epoca antica, dove le donne nobili passeggiavamo in campagna con le loro acconciature country chic.
Non si tratta di un taglio vero e proprio quanto più di una tendenza, che prevede onde morbide e accessori che possono arricchire i capelli come gioielli.

Come si realizzano le acconciature in stile country chic

Prima di passare agli accessori, lo stile cottagecore prevede che i capelli siano acconciati con cura.
Partiamo quindi da lunghezze fluenti, che maggiormente si prestano alla realizzazione di code e trecce romantiche.
La chioma non è mai tirata ma sempre morbida e leggermente spettinata, evitando un effetto rigoroso che ha poco a che vedere con la campagna e i suoi toni soffusi.
Via libera quindi agli intrecci laterali, che partono dalla base del capello con un decoro ricamato, così come alle code basse chiuse da una ciocca di capelli e non da un elastico.
Ancora, non manca uno chignon leggero e delicato, non troppo stretto e tenuto fermo da mollettine di vario genere.
Per le amanti dei capelli sciolti, le onde morbide sono perfette se si vuole ricreare un look di campagna, magari acconciando le ciocche anteriori e legandole dietro alla nuca per un effetto bon ton e senza tempo.
Ora che hai scelto la tua acconciatura, vediamo come renderla speciale inserendo accessori moda.

Gli accessori per rendere speciale il tuo stile country chic

Pensa a tutti gli elementi che contraddistinguono lo stile country chic, come i fiocchi e i nastri in macramè.
Tali materiali possono essere utilizzati per arricchire la tua acconciatura, passando ad esempio il nastro all’interno di una treccia morbida oppure fermando la tua coda bassa con un elastico in tessuto.
I fiocchi sono di medie e grandi dimensioni e arricchiscono le mollettine e i fermagli, per donare un’allure raffinata e in perfetto stile di campagna.
Il cerchietto è in tessuto fiorato, dai colori pastello delicati, poiché lo stile che si vuole ricreare è quello di un’innocenza estremamente femminile.

Il colore e la piega

Il cottagecoreè una tendenza versatile e universale, che si presta a donne di ogni età e stile.
Il biondo riprende il colore del grano e si integra perfettamente in un contesto di natura incontaminata, con le sue sfumature calde e chiare che richiamano il sole e la bella stagione.
Le acconciature campagnole sono perfette anche con i capelli castani, sia dal colore pieno e saturo sia più sfumato e mechato.
Il nero corvino necessita di essere smorzato per aderire al mood, quindi meglio optare per tonalità meno strong.
Abbandona poi il liscio rigoroso e la piega troppo netta, a favore di onde morbide e romantiche, che possono essere acconciate semplicemente e arricchite con dettagli come fiocchi e fiori.
La riga centrale si sposa perfettamente con questo stile country rivisitato in chiave glamour, soprattutto se accompagnata da un long bob di grande tendenza fra le Star.