• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    08:00 - 19:00

  • Mercoledì

    08:00 - 19:00

  • Giovedì

    08:00 - 19:00

  • Venerdì

    08:00 - 19:00

  • Sabato

    08:00 - 19:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Ivory Hair

Tagli estremi per l’estate: capelli cortissimi e rasati sulle donne, sì o no?

Le alte temperature che caratterizzano soprattutto le ultime estati ci portano a compiere gesti estremi per quanto riguarda i capelli, che a volte stupiscono le persone. Nel mondo beauty e dell’hair style, però, tutto è concesso. Quest’anno, la moda del momento è senza dubbio il taglio corto sulle donne. E quando si dice corto, ci si riferisce capelli cortissimi, che sfiorano il rasato. Quest’ultima è una scelta che non tutte hanno il coraggio di fare, ma quante volte ti sarà capitato di dire: “Che caldo! Ora mi raso a zero”. Ebbene sì, c’è chi lo fa letteralmente.
Tutto sta nel trovare il coraggio di cambiare il proprio aspetto, anche perché i capelli poi ricrescono. Ecco, quindi, a chi sta bene il taglio cortissimo o rasato e cosa saperne a riguardo.

Taglio corto o rasato sulle donne: sì o no?
Chiaramente, per sfoggiare un look del genere, bisogna esserne convinte. Inoltre, è bene considerare alcuni dettagli che possano valorizzare o meno il proprio viso, il quale sarà il vero protagonista. Non potrai più nasconderti dietro a ciuffetti o frange: il viso sarà sempre in primo piano e questo deve essere ben chiaro prima di fare scelte azzardate. Soprattutto una persona timida o insicura potrebbe sentirsi a disagio con i capelli rasati o molto corti, se invece sei una persona decisa e sicura di te, allora probabilmente non avrai problemi.
Presta attenzione, però, ai lineamenti: se li hai troppo marcati, insieme a un taglio così corto potrebbero non creare un connubio equilibrato. Anzi, il tutto risulterebbe forse un po’ “troppo”. Insomma, si tratta comunque di un taglio di capelli mascolino che con zigomi molto pronunciati o una mascella particolarmente definita potrebbe irrigidire ancora di più i lineamenti.
Tieni a mente che anche la testa sarà in evidenza, quindi se il tuo cranio presenta irregolarità, con un taglio rasato si noterebbero subito.

Attenzione ai raggi solari

Un taglio corto o rasato ha bisogno anche di specifici trattamenti e procedimenti per la cura del cuoio capelluto. Infatti, con questo look ci si espone inevitabilmente ai raggi solari che, soprattutto durante la stagione estiva, sono molto potenti e dannosi. Per tale motivo, è fondamentale munirsi di prodotti emollienti e idratanti che proteggano la cute e il cuoio capelluto, così da evitare eventuali rossori, irritazioni e proteggersi dal sole.
Il lato positivo è, invece, che non ci sarà bisogno di fare complicati styling durante la quotidianità, in quanto basterà un pettine per capelli e se necessario anche un semplice gel.

Non vuoi un look estremo? I tagli di tendenza sono il mullet e il pixie cut
Se sei una persona che non ama i gesti estremi, ma vuoi comunque cambiare aspetto, puoi optare dei tagli corti più femminili. Sono tante le influencer e le modelle, infatti, che propongono il tanto amato mullet, che è il taglio del momento, ma anche il pixie cut o il wolf cut. Si tratta di tagli che lasciano margine alla personalizzazione, in quanto si può decidere di regolare la lunghezza ed eventuali ciuffi laterali. Insomma, è sicuramente un’opzione più adatta a chi ha sempre avuto i capelli lunghi e ha paura di osare troppo. E poi chissà, magari con il tempo il taglio diventerà sempre più corto.
Per questa tipologia di taglio, però, vi è la necessità di rivolgersi a un parrucchiere professionista, dato che anche un piccolo errore potrebbe compromettere la sua riuscita. L’effetto finale deve valorizzare i lineamenti e avere le scalature adatte.