• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    08:00 - 19:00

  • Mercoledì

    08:00 - 19:00

  • Giovedì

    08:00 - 19:00

  • Venerdì

    08:00 - 19:00

  • Sabato

    08:00 - 14:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Ivory Hair

Layered bob nuova tendenza della moda capelli 2023

Ogni anno la moda del taglio dei capelli scopre un nuovo trend. Nel 2023 la scelta cade sul layered bob che rappresenta una nuova frontiera e grazie anche ai tagli medi o corti, risulta perfetta anche per le donne over 50.

Il layered bob è tra gli haircut più trendy del momento
Tra i nuovi trend della moda per i tagli dei capelli nel 2023 uno dei più popolari è sicuramente il layered bob, adatto sia per le giovani che per le over 50. Un look moderno che, insieme ad altri haircut sta riscrivendo la storia delle acconciature e rappresenta senza dubbio una delle migliori ultime tendenze. Questo taglio, che offre un look fresco ed allo stesso tempo giovanile e dinamico si caratterizza per le sue ciocche stratificate, ma di lunghezze diverse, che danno una grande versatilità e permettono di realizzarlo sia con capelli lisci che con capelli ricci e mossi e si adatta molto bene a diverse forme del viso. La popolarità di questo taglio risiede anche nella sua capacità di aggiungere definizione e volume ai capelli, senza per questo appesantirlo. Le ciocche di diversa lunghezza danno un’immediata sensazione di leggerezza e un tocco di modernità, creando in questo modo un look dalle molteplici sfaccettature. Questo taglio consente anche un’ottima personalizzazione, in base alle preferenze personali, sia per quanto riguarda la lunghezza che per le sfumature delle ciocche che possono essere anche più accentuate. Un’altra caratteristica positiva di questo haircut è la manutenzione molto semplice. La struttura a strati del layered bob permette infatti un facile mantenimento sia della forma che della definizione dei capelli in tutte le occasioni. Questo haircut è decisamente versatile e cambia nome secondo i centimetri di capelli tagliati. Il mob hair è poco più lungo del taglio classico, mentre, ad esempio, il french bob, comunque corto, ha una frangia leggera e sfilata. In ogni modo, qualunque sia la sua lunghezza, questo taglio è in grado di valorizzare i capelli sottili e la scelta migliore tra i vari tipi è quella che presenta delle onde morbide, che creano un effetto volumizzante al massimo.

I tagli corti del 2023

Un’altra scelta molto popolare tra le donne nel 2023 è quella dei tagli corti, che rappresentano uno stile fresco e hanno la loro caratteristica distintiva nell’originalità. Tra questi oltre al layered bob, spiccano il mixie, il buzz cut e il box bob. Il primo taglio, perfetto per tutti i tipi di capigliature, è un incrocio tra mullet e pixie e si abbina molto bene ad una frangetta corta e asimmetrica. Il box bob è un taglio pari a caschetto geometrico sotto al mento, che regala un look più maturo e allo stesso tempo romantico. Si abbina molto bene ad una frangia bombata e rappresenta il taglio Ideale per i capelli lisci. In generale i tagli corti si ripresentano periodicamente nelle varie stagioni in quanto mettono in risalto le forme del viso.

I tagli medi del 2023

Una scelta che viene fatta dalle donne che vogliono sfoggiare un look elegante e di tendenza è quella dei tagli medi, che presentano una lunghezza che arriva leggermente sotto le spalle o appena sopra, e linee pulite. Il rooty bob è un caschetto pari, che si porta con una riga laterale molto profonda e forma un ciuffo scalato e voluminoso che sfiora le spalle. Per creare movimento, questo taglio prevede una piega liscia e punte alternate nelle due direzioni. Il core cut invece, è un taglio pieno che si ferma all’altezza delle spalle che si porta senza la frangia e leggermente sfilato sul davanti. Due tagli che possono essere considerati “evergreen” e che non annoiano mai.

I tagli di capelli over 50 nel 2023

Anche per chi desidera un taglio giovanile per “cancellare” i segni dell’età un taglio medio è la scelta migliore in quanto, oltre a conferire freschezza garantisce un immediato effetto “lifting”. Un’ottima idea è quella di abbinare a questa tipologia di taglio una frangia caratterizzata da bordi frastagliati, che è molto utile per “mimetizzare” le rughe presenti sulla fronte, allungando in questo modo il volto, sfruttando la lunghezza dei ciuffi che proseguono fino agli zigomi.