• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    08:00 - 19:00

  • Mercoledì

    08:00 - 19:00

  • Giovedì

    08:00 - 19:00

  • Venerdì

    08:00 - 19:00

  • Sabato

    08:00 - 19:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Ivory Hair

Il bob e le sue tante declinazioni: l’ultima tendenza del 2024

Le ultime tendenze in fatto di hair look si concentrano sul bob cut in tutte le sue declinazioni. Dalle passerelle delle Fashion Week fino agli interessanti e creativi street style, predominano i tagli medi puristi, dritti sempre eleganti ed essenziali oppure shaggy, super lisci, personalizzati o con punte flipped. Ritornano anche le frange corte, anzi cortissime, a tendina molto vintage, voluminose e ben strutturate abbinate a un caschetto lungo texturizzato pensato per dare volume alle radici.

Bob with flipped ends

Alla Fashion Week di New York, l’attrice e modella statunitense Olivia Palermo incanta tutti con un hair look alla Jackie Kennedy. Il taglio medio stile anni Sessanta, con riga laterale e punte rivolte verso l’alto, si presta ai finish più disparati tra cui un grintoso effetto bagnato. In alternativa può essere arricchito con accessori quali clips e hairpins. Il nuovo styling hot di questa stagione scalza di diritto raccolti alternativi e acconciature di tipo classico. Per ottenere uno look perfetto basta poco: la spazzola e la piastra aiuteranno a girare i capelli all’insù, mentre la lacca o un fissante manterranno la piega intatta per diverse ore.

Baby Bob

L’attrice filippina Love Marie Payawal Ongpauco, professionalmente nota come Evangelista Heart, si è presentata alla Fashion Week di Parigi con un caschetto pari, elegante e raffinato, molto simile ai tagli per bambine e arricchito ai lati con fiocchetti neri.

Blunt Bob

La creativa Thora Valdimars, alla Copenaghen Fashion Week, ha sfoggiato un bob dritto biondo con punte tagliate sopra il mento. L’hair look, costituito da volumi netti e pieni, è adatto perlopiù a tutte ed è di facile manutenzione.

Wavy Bob

Basta una mousse texturizzante per dare movimento e naturalezza a un bob medio scalato sulle lunghezze. Il taglio decisamente chic permette di ottenere più dimensione, volume e vaporosità, senza troppi sforzi, come mostra la nota influencer e stilista americana Chriselle Lim alla Fashion Week di New York.

Long Layered Bob

Quello proposto dall’influencer russa Xenia Adonts alla Fashion Week di New York non può considerarsi un vero bob, ma un lob ovvero un caschetto lungo. La scalatura contribuisce a creare tridimensionalità e volume, motivo per cui rappresenta la scelta ideale per le donne con capelli molto sottili che puntano ad ottenere più movimento e corposità.

Soft Shullet Cut

Proposto dall’attrice britannica Emily Beecham, lo shullet è un mix sapiente tra uno shaggy e un mullet. Il taglio incornicia l’ovale creando un volume non eccessivamente esagerato, bilanciato dalla scalatura sulle lunghezze. L’hair look si adatta a chi ha i capelli fini e vorrebbe ottenere maggiore tridimensionalità. Un frangia ondulata completa lo styling conferendo un’aria più ribelle e sbarazzina.

Sleek Bob

Taglio preciso e senza tanti fronzoli, (nè un ciuffo oppure una frangia), lo sleek bob di Eva Chen, nota giornalista americana, sfoggiato alla Fashion Week di New York è l’ultimo degli street style da cui prendere spunto e da replicare. Pettinato all’indietro, con riga laterale, può essere realizzato con o meno l’effetto wet, facile da ottenere con una punta di gel e il pettine. Qualora, invece, si voglia osare per un look più disordinato basta passare una piccola quantità di brillantina tra i capelli, utilizzando solo le mani.

Le Fashion Week hanno fornito idee di styling molto interessanti tra frange e scalature realizzate ad hoc. Semplici da riprodurre, i tagli medi sono abbinati perlopiù a colori naturali.